Wrasse climbing gourami amur pike Arctic char, steelhead sprat sea lamprey grunion. Walleye

Contacts
Location
523 Sylvan Ave, 5th Floor
Mountain View, CA 94041USA
È aperto il tesseramento 2024. Chiamaci per fissare un appuntamento.
a

Firmato l’accordo con FMI

Il nuovo Centro Tecnico FMI dedicato al fuoristrada diventa realtà. E’ stata presentata ieri, in concomitanza con il GP d’Italia al Mugello, la firma della convenzione tra la FMI e il Comune di Faenza per la realizzazione del nuovo Centro Federale che verrà realizzato all’interno di 04 Park – Monte Coralli.
Alla conferenza, tenutasi nell’hospitality FMI all’interno del paddock del Motomondiale, sono intervenuti il Presidente FMI Giovanni Copioli, il Vice Sindaco e Assessore alle Attività Produttive del Comune di Faenza Andrea Fabbri e Andrea Dovizioso, fresco di introduzione nella MotoGP Legends Hall of Fame.

FMI, Faenza e Dovizioso, i protagonisti del rinnovamento della pista Monte Coralli. Come già annunciato infatti, il tracciato, la cui gestione ventennale è stata assegnata al Dovi e alla sua società RPM, sarà rinnovato anche con i fondi del PNRR “Sport e inclusione-Cluster3”, assegnati grazie alla scelta della FMI di puntare sul progetto del Comune di Faenza.

“Sono estremamente onorato della scelta di FMI di selezionare 04 Park – Monte Coralli come Centro Federale per l’attività off road. Questa partnership prestigiosa con la Federazione Motociclistica Italiana riempie me e il mio team di orgoglio e siamo convinti che porterà a risultati significativi. Abbiamo lavorato a stretto contatto con la FMI per progettare 04 Park – Monte Coralli come un impianto di prim’ordine, mettendo insieme le nostre competenze per creare un’infrastruttura unica nel suo genere dal punto di vista sportivo e didattico. Sostenere lo sviluppo della scena off road italiana e vedere la crescita sia dal punto di vista sportivo che personale degli atleti FMI che si alleneranno qui rende questo progetto ancora più speciale per me. Non vedo l’ora di vedere il progresso e il successo che questa collaborazione porterà nel mondo dell’attività fuoristradistica”. 

ANDREA DOVIZIOSO

 

Un lavoro che prevede l’ampliamento delle strutture sportive e dei servizi di ospitalità, oltre ad una nuova pista con elevati standard di qualità per piloti di ogni livello. Caratteristiche cruciali anche per il futuro Centro Tecnico FMI dedicato al fuoristrada che, grazie all’avvenuta firma della convenzione con Faenza, sottoscritta per presa d’atto da Dovizioso e RPM, ora è realtà. Gli spazi all’interno del Monte Coralli dedicati al Centro Federale riguarderanno un ufficio, un’aula didattica con vari utilizzi ed un ricovero moto che saranno utilizzati per la formazione di piloti e tecnici, dedicati ai raduni collegiali dei Talenti Azzurri ed ai molteplici progetti educativi della FMI, Federazione sportiva che si impegna collaborando anche con le Istituzioni scolastiche.

Il tutto per far diventare il Monte Coralli, insieme a Dovizioso e Faenza, un’area polifunzionale per offrire servizi alla comunità non solo sportiva, sfruttando la strategica posizione dell’impianto, nel pieno della Motor Valley. Proprio in quella Romagna colpita di recente dalla tragedia dell’alluvione e dimostratasi fin da subito pronta a rialzarsi. La collaborazione appena siglata tra FMI e Comune di Faenza è quindi un ulteriore segnale di ripresa e ripartenza.

Giovanni Copioli, Presidente FMI: «Sono entusiasta per aver concretizzato l’accordo con il Comune di Faenza. Ora l’avventura del nostro nuovo Centro Tecnico Federale dedicato al fuoristrada può cominciare. Ci siamo impegnati fin da subito in questo progetto che sono certo porterà visibilità, energie e servizi a tutto il territorio. E sono particolarmente contento di poterlo annunciare in questo momento così difficile per la Romagna, segno che continuiamo a guardare avanti e siamo pronti a ripartire con slancio. Non posso poi che ringraziare per l’impegno, l’entusiasmo e la competenza gli altri due attori dell’iniziativa, Andrea e il Comune di Faenza,  senza i quali non sarebbe possibile la realizzazione di questo ambizioso progetto di rinnovamento. Con questo nuovo Centro Federale per il fuoristrada amplieremo così l’ottimo lavoro già in atto con il Centro di Misano dedicato alla Velocità».

Andrea Fabbri, Vicesindaco di Faenza e Assessore alle Attività Produttive: «In un momento molto doloroso per la città, ringrazio la FMI e il presidente Copioli per aver continuato a credere nel progetto di Monte Coralli a Faenza. Ora più che mai abbiamo bisogno del supporto di tutti, convinto che la Federazione Motociclistica Italiana assieme ad Andrea Dovizioso sapranno gestire al meglio l’impianto sportivo contribuendo alla ripartenza economica del nostro territorio».